giovedì - 25 Febbraio - 2021

15 super cibi che aiutano a ridurre il rischio di infarto: a dirlo i cardialogi

Se state cercando un modo sano e nutriente per ridurre il rischio di infarto o se semplicemente volete avere una dieta più sana, potete tranquillamente mangiare i seguenti super alimenti. Questi super alimenti sono sani per natura grazie al loro alto contenuto di elementi nutrizionali e di antiossidanti, che migliorano la salute e rafforzano il sistema immunitario. Ma la ricerca ha dimostrato che i seguenti super cibi possono essere utili anche in caso di ipertensione, di diabete, di arterie ostruite, di obesità e di livelli di colesterolo alto. In breve, questi 15 super alimenti possono aiutare a rendere più sana qualsiasi dieta.

1. Arance

Le arance sono, per molteplici ragioni, un frutto eccellente per migliorare la propria salute o per mantenersi sani. Non sono solo dolci e gustose, le arance apportano anche molti benefici alla  salute. Le arance hanno un alto contenuto di vitamina C, di fibre e di altri elementi nutritivi. Contengono anche pectine, una fibra solubile che assorbe il colesterolo degli altri alimenti. Inoltre, questo frutto estremamente sano contiene anche molto potassio, un minerale che abbassa naturalmente la pressione sanguigna e neutralizza le proteine che possono danneggiare il cuore.

2. Cavolo verde

Il cavolo verde o broccolo è uno dei membri più sani della famiglia dei cavoli. Questa verdura verde è piena di sostanze nutritive che mantengono sano il sistema cardiovascolare e prevengono le malattie cardiache. Forse ci vuole un poco di creatività per introdurre questa verdura nei propri pasti, ma ne vale la pena, visti i benefici per la salute che porta. Il cavolo verde è uno dei migliori ortaggi per il cuore, poiché è ricco di antiossidanti e di fibre. Inoltre, contiene quasi zero grassi o calorie, il che significa che qualsiasi pasto può diventare più sano con questo ortaggio.

3. Aglio

L’aglio è famoso come strumento per sbarazzarsi dei vampiri, ma semplicemente è anche molto sano da mangiare. L’aglio fa parte di molte ricette e può essere utile contro la placca (una sostanza grassa che restringe i vasi sanguigni) nei vasi sanguigni e abbassa la pressione sanguigna. L’aglio inoltre distrugge gli enzimi che restringono i vasi sanguigni e se viene assunto in forma di pillola, la ricerca mostra che può rallentare l’accumulo di placca del 50 per cento.


4. Cioccolata

Sì, buone notizie per tutti gli amanti del cioccolato che sono tra noi. Perché, in quantità moderate, il cioccolato può essere molto buono per la salute e aiutare a ridurre significativamente il rischio di infarti e di ictus. Ad esempio, uno studio della prestigiosa università di Harvard ha dimostrato che le persone che mangiano regolarmente cacao puro hanno una pressione sanguigna più bassa. Poiché il cioccolato fondente è naturalmente ricco di antiossidanti, mangiare questo cioccolato con moderazione può migliorare l’elasticità dei vasi sanguigni, abbassare la pressione sanguigna e in definitiva potrebbe anche prevenire le malattie cardiache.

5. Lenticchie

Questi legumi possono essere utilizzati per dare una bella e inaspettata svolta a un’insalata o a un pasto, ma le lenticchie hanno anche molti benefici per la salute. Varie ricerche hanno dimostrato che le persone che seguono una dieta ricca di legumi hanno un rischio ridotto di infarti e di malattie cardiache. Le lenticchie sono una buona fonte di proteine e di minerali come magnesio e potassio, che possono aiutare ad abbassare la pressione sanguigna e il colesterolo e fanno diminuire il rischio di placche all’interno dei vasi sanguigni.

6. Melograni

Questo frutto dà a ogni frullato o insalata un tocco sorprendente e rinfrescante. Ma forse quello che non sapevi è che questo frutto è anche ricco di ottime sostanze nutritive. I melograni contengono antiossidanti che possono essere utili contro le vene varicose e per prevenire le malattie cardiache. Secondo alcune ricerche, aiutano anche a prevenire ictus, diabete, cancro alla prostata e persino il morbo di Alzheimer. Inoltre, sembra che aiutano a mantenere la pelle, il fegato e i denti più sani.

7. Mandorle

 

Questa mandorla eccezionalmente saporita non è soltanto buona, infatti le mandorle contengono anche molti elementi nutritivi che apportano molti benefici. In particolare, si dice che aiutino la memoria e riducano il rischio di diabete e di malattie cardiache. Inoltre, mangiare alcune mandorle ogni giorno può aiutare ad abbassare il colesterolo. Ciò è dovuto all’alto contenuto di steroli vegetali nelle mandorle, che impediscono l’assorbimento del cattivo colesterolo LDL, e quindi riducono considerevolmente il rischio di malattie cardiovascolari.


8. Mirtilli

I mirtilli sono ricchi di ottime sostanze nutritive e di antiossidanti. Secondo moltissime ricerche, mangiare 3 porzioni di mirtilli ogni settimana può avere sorprendenti effetti benefici per la salute. In particolare, sembra che abbassino il colesterolo e la pressione sanguigna e che proteggano dalla formazione di placca all’interno delle pareti arteriose. Inoltre, questo frutto nutriente può essere utile contro alcuni sintomi di cancro e anche a prevenire malattie cardiache.

9. Fagioli neri

I fagioli neri non sono soltanto squisiti da mangiare nelle minestre e negli stufati, ma sono anche molto sani. Questo super fagiolo è ricco di fibre, di vitamine (come l’acido folico, noto anche come vitamina B11), di proteine e di minerali, ad esempio il magnesio. In quanto tali, questi fagioli sono eccellenti nel ridurre l’omocisteina, quindi diminuisce il rischio di attacchi cardiaci, di malattie cardiovascolari, di diabete e persino di cancro.

10. Salmone

Questo  pesce non è solo un ingrediente base nel sushi e in diverse insalate miste, ma è anche incredibilmente sano. Il salmone è naturalmente ricco di acidi grassi omega-3 e di altri ottimi elementi nutritivi, che possono aiutare a ridurre il livello di trigliceridi nel sangue. Meno trigliceridi ci sono nel sangue, meglio è, poiché il colesterolo può contribuire alla calcificazione delle arterie. Inoltre, il salmone aiuta a prevenire i coaguli di sangue e ad allargare i vasi sanguigni ristretti, quindi diminuirà la possibilità di avere una malattia cardiaca.

11. Kiwi

Il kiwi potrebbe non sembrare molto invitante a causa della sua buccia pelosa, ma invece sotto questo strato si nasconde uno snack esotico, gustoso e soprattutto molto sano. I kiwi contengono una elevata quantità di vitamine, in particolare di vitamina B, C e E. I kiwi sono ricchi anche di magnesio, potassio, rame e polifenoli. Questi aiutano a prevenire malattie cardiovascolari e coaguli di sangue, e comunque questi minerali fanno bene alla salute in generale.


12. Asparagi

Gli asparagi possono essere preparati in diversi modi, anche se la maggior parte delle persone tende a bollire gli asparagi bianchi e a grigliare quelli verdi. Questa verdura è ricca di sostanze nutritive, di minerali, di fibre e di vitamine A, C, E e K. Per questo l’asparago è un alimento eccellente per regolarizzare i movimenti intestinali. Mantiene anche i livelli di insulina sotto controllo, quindi il livello di zucchero nel sangue rimane a livelli normali. Inoltre, fa diminuire il rischio di ipertensione, di diabete e di malattie cardiache.

13. Spinaci

Gli Spinaci sono famosi soprattutto per essere la fonte di Ferro. Ma anche se nel vecchio cartone animato forse si esagera un pò riguardo al loro potere, le foglie di questa verdura sono davvero un super alimento! Una porzione di soli 115 grammi di spinaci 5 volte la dose giornaliera raccomandata di vitamina K, che aiuta a rafforzare le ossa e a prevenire la formazione di coaguli di sangue. Gli spinaci, che possono essere utilizzati anche nelle insalate e per la pasta, sono ricchi di luteina, di acido folico, di potassio e anche di fibre. Quindi sono ottimi per il cuore e aiutano anche a prevenire la degenerazione della macula degli occhi.

14. Fragole

Le fragole sono un ingrediente semplice e buono per preparare una colazione, un frullato o un dessert molto più saporito e più rinfrescante. Ma questo frutto rosso non è solo dolce e saporito, è anche molto sano. Le fragole sono ricche di vitamina C, di sostanze nutritive e di minerali. Sono anche a basso contenuto di calorie e aiutano a bruciare meglio i grassi. Le fragole aiutano anche contro la formazione di placca e fanno bene al cuore.

15. Noci

Le noci possono essere utilizzate in molti modi: ad esempio, come un sano spuntino, o come ingrediente aggiuntivo nelle insalate. Hanno un gusto ricco, ma non sono soltanto molto gustose, sono anche sane. Le noci sono ricche di acidi grassi omega-3, che possono aiutare ad abbassare la pressione sanguigna e a mantenere il colesterolo a un livello sano. Sì, contengono molte calorie, ma ricorda che queste provengono principalmente dai grassi sani nelle noci.

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti

Cheesecake al gianduia

  Presentazione Un dolce perfetto e gustoso per ogni occasione in quanto non richiede cottura ed è soffice, morbida e facile da preparare. Una base croccante di...

Test: la forma dei denti ti parlerà di te!

Si ritiene che alcune parti del corpo possano rivelare alcuni segreti della nostra personalità. E nelle pubblicazioni precedenti, ti abbiamo già offerto test divertenti...

11 trucchi utili che ti renderanno un dio della pulizia

Se hai già iniziato a pulire ma non hai a portata di mano il prodotto per la pulizia indicato, non c'è nulla di cui...

Covid, l’infettivologo Galli: “Scordiamoci cenoni a Natale, diventerebbe come lo scorso Ferragosto”

Insomma, virologi, epidemiologi, medici ed esponenti del Governo sono tutti concordi nell'imporre agli italiani un Natale diverso dagli altri: niente cenoni, abbracci, feste e...

Vaccino Covid Romania: 4.000 positivi dopo la 1a dose e 446 dopo la 2a

In tutta Europa si è avviata la campagna di vaccinazione ma non tutti hanno riscontrato la totale o quasi copertura di quest'ultimo. In Romania, è...

Chi sono i soggetti che possono ottenere l’assegno di accompagnamento INPS di 938,35 euro mensili nel 2021

L'indennità di accompagnamento è una prestazione economica, erogata a domanda, in favore dei soggetti mutilati o invalidi totali per i quali è stata accertata...